Expo cerca stagisti per terminare Palazzo Italia

Expo cerca stagisti per terminare Palazzo ItaliaA meno di un mese dall’Esposizione Universale, l’Expo di Milano mostra tutte le proprie fragilità: mancano i fondi, i vertici sono indagati per corruzione, gli operai non vengono pagati e… Palazzo Italia non è ancora stato terminato.

Quindi, per velocizzare la fine dei lavori – ed evitare l’ennesima figuraccia a livello internazionale – gli amministratori Expo ancora a piede libero hanno deciso di cercare forza lavoro tra i giovani. Un’opportunità per centinaia di ragazzi? Sì, ma a titolo gratuito.

Infatti Expo cerca stagisti, non personale dipendente a cui proporre un contratto. Ai giovani che si occuperanno dell’allestimento di Palazzo Italia verranno riconosciuti solamente buoni pasto da 10 euro da utilizzare nei ristoranti interni (ad esclusione del Nutella Concept Bar che non ha voluto stipulare la convenzione).

Insomma, giovani, se desiderate vivere un’esperienza lavorativa e formativa in un contesto dal respiro internazionale – e aiutare l’Expo di Milano a terminare Palazzo Italia – non esitate ad inviare la vostra candidatura attraverso i Social Network.