Il rilancio di Boyhood perdente agli Oscar 2015

Boyhood

Il film “Boyhood” di Richard Linklater era il favorito per la vittoria in questi Oscar 2015. Per chi ancora non lo sapesse la lavorazione del film è durata 12 anni, dal 2002 al 2013 e racconta la crescita di un bambino e delle sue esperienze di vita.

Ben cinque nomination non sono bastate però per aggiudicarsi la statuetta. Così Richard Linklater ha dichiarato: “Vincere un oscar rimane il mio sogno. Perdere non mi abbatte. Tornerò tra 13 anni con un mio nuovo film. Aspettatemi”.

 

Tags: