Test sul DNA confermano che il pesce atomico trovato a Fukushima è un cucciolo di Godzilla

Test sul DNA confermano che il pesce atomico trovato a Fukushima è un cucciolo di Godzilla

Le immagini del pesce gigantesco arrivate dal Giappone hanno fatto il giro del mondo mettendo in allarme su una possibile alterazione genetica causata dalle radiazioni della centrale nucleare di Fukushima. A confermare questa tesi ci ha pensato Hiroshima Nagasaki, pescatore e ricercatore dell’Università di Sampei, che effettuando dei test sul DNA del “mostro marino” è giunto alla conclusione che si tratta di un cucciolo del nemico numero 1 del Sol Levante: Godzilla.

Tags: